Orienta la pagina in orizzontale e in verticale Word 2016, 2013, 2010

{title}

Microsoft Word nelle sue versioni 2010, 2013 o 2016 ci offre una serie di opzioni che ci consentono di gestire i dati in modo completo e funzionale.

Una delle funzionalità che troviamo dall'edizione 2010 di Microsoft Word è la possibilità di orientare la pagina corrente in vista orizzontale o verticale in base ai dati per funzionare.

Ad esempio, se stiamo creando un documento come una lettera o un memorandum, l'ideale è lavorare il foglio in formato verticale, ma se stiamo lavorando con le tabelle, l'ideale è fare in modo che il foglio abbia un orientamento orizzontale per una migliore rappresentazione dei dati.

Quindi Solvetic analizzerà come configurare i fogli di Word 2010, 2013 o 2016 in verticale o in orizzontale secondo necessità.

1. Orientamento della pagina in Word 2010


Passaggio 1
Per fare questo processo in Word 2010, selezioneremo il foglio da orientare e andremo al menu Layout di pagina, gruppo Imposta pagina e lì faremo clic sull'opzione Margini. Nell'elenco visualizzato selezioniamo l'opzione Margini personalizzati situati nella parte inferiore

{title}

Passaggio 2
Verrà visualizzata la seguente finestra: Qui possiamo definire l'orientamento della pagina in verticale o in orizzontale nel campo Orientamento e nel campo Applica a possiamo definire se l'orientamento influisce sull'intero documento o solo su una parte di esso. Una volta definiti questi cambiamenti, fare clic su bene

{title}

Passaggio 3
Possiamo vedere la differenza tra entrambi i tipi di vista in Word 2010:

{title}

2. Orientamento della pagina in Word 2013 o Word 2016


Questo processo si applica sia alle versioni 2013 che 2016 di Word.

Passaggio 1
Per questa configurazione selezioneremo il testo o la pagina da orientare e andiamo al menu Formato, gruppo Imposta pagina e lì facciamo clic sull'opzione Margini. Qui selezioniamo la linea Margini personalizzati

{title}

Passaggio 2
Verrà visualizzata la seguente finestra: Definiremo l'orientamento della pagina nel campo Orientamento e nel campo Applica a definiremo quale parte del documento influenzerà il nuovo orientamento Dopo aver definito questi punti, fare clic su OK.

{title}

Passaggio 3
Possiamo vedere i rispettivi cambiamenti:

{title}

Con questi semplici passaggi possiamo guidare le nostre pagine in Word 2010, 2013 o 2016 per una migliore gestione e presentazione dei dati.